Ti piace giocare con le bolle? La Bolla Budino … Imperdibile!!!

b575fc_e8ac242ba2de4b3ca3cd4c52e21d29a5 (1)

Ti piace giocare con le bolle giganti?

Ti presento una semplice ma super interessante attività.

Ideale per giocare con le bolle giganti insieme a tuo figlio e stupirti a stupirlo.

Se come me, adori offrire ai piccoli, diversi punti di vista, anche su cose apparentemente scontate come le bolle di sapone, questo, non puoi perderlo.

“Il modo migliore per cercare di capire il mondo è vederlo dal maggior numero possibile di angolazioni” Ari Kiev

Inoltre, è un modo ludico per rompere il ghiaccio con le bolle e offre colpi di scena degni di uno show.

Adesso, per iniziare, puoi procurarti:

-Un buon sapone per giocare con le bolle giganti, che trovi qui, ti arriva a casa 24/48 ore dopo che lo hai ordinato, quindi se vuoi giocare in fine settimana, ordinalo entro mercoledì per essere sicura.

-Uno o più tubi, li trovi qui,

 come? Questi sono da professionisti e per giocare un giorno con i tuoi bambini forse sono un po’ troppo?

Ok, puoi organizzarti diversamente, cerca in casa tubi di qualsiasi forma o dimensione, mi raccomando coinvolgi anche i più piccoli, sarà una specie di entusiasmante caccia al tesoro.

Non sottovalutare questa fase, enfatizzala e giocala con i bambini, la ricerca, la scoperta e il mettere da parte i tubi trovati creerà un senso di attesa, un’aspettativa, che potrà già essere molto emozionante.

Alcuni posti dove i tubi amano nascondersi sono:

-Nei cassetti di cucina sotto forma di cannucce, ”mica devono essere per forza tubi enormi no?!”

-Nei barattolini della pasta modellabile, tipo Didò, i mattarelli dati in dotazione, infatti, spesso sono semplici tubi.

-In bagno, dentro il rotolo della carta igenica, proprio nel mezzo c’è un tubo stupendo per giocare a fare bolle giganti “ ebbene sì, non occorre nemmeno che siano di plastica!”

-In cucina, se vuoi esagerare, dentro il rotolo di carta per asciugare, c’e un tubo veramente enorme.

-Se il Papà o il Nonno amano il fai da te, stai sicura che dove tengono gli attrezzi troverai una buona scorta di tubi.

-Non li hai trovati nascosti in questi posti? Vai al brico più vicino a casa, o a una vecchia e sana ferramenta, con pochi spiccioli troverai il tubo che fa per te, Garantito!

Ok mi sono procurato il sapone per fare bolle giganti e tubi, ora …

DOVE SI SVOLGE Il LABORATORIO?

Quest’attività si svolge su un tavolo o un piano.

E’ importante che il piano di lavoro possa essere bagnato!

Sia il tavolino di cucina che un tavolo di plastica da giardino vanno bene, puoi coprirli con una tovaglia o un telo di plastica se necessario, prima di procedere all’attività.

                    Ricapitolando, fino ad adesso hai trovato

                         Un super sapone per bolle giganti!

                         Tubi di diversa lunghezza e diametro

                         Un tavolo pronto a essere bagnato

COSA MI MANCA?

Un contenitore cilindrico per il sapone.

Già è meglio se il sapone lo metti in una caraffa o nel cilindro che danno in dotazione con il minipimer o, comunque, in un contenitore cilindrico stretto e alto, fra un istante capiai perché.

TUTTO PRONTO, ADESSO BOLLEEE

procediamo per punti

Dai la cera, togli la cera, la tattica del Maestro Miaghi

Per prima cosa occorre bagnare la superficie dove vogliamo fare le bolle con il sapone “ ecco perché deve essere impermeabile”.

Versate un po’ di sapone sul piano e allargatelo con le mani facendo movimenti circolari, mettete piccole quantità di sapone alla volta, fino a che non avrete bagnato leggermente circa 40 cm per 40 cm, quando il piano è uniformemente bagnato, sei pronta a iniziare.

Uno scrigno per i tuoi sospiri

Prendi un tubo, immergi la punta nel sapone, avvicinate il tubo al tavolo e soffia dalla parte opposta a dove lo hai bagnato.

Una bolla uscirà dal tubo aderendo al tavolo, continuando a soffiare si gonfierà creando una cupola, raggiunta la dimensione desiderata sfila il tubo e la bolla rimarrà ondeggiante sul tavolo.

Attenzione a non scoppiare la bolla che stai facendo con il tubo stesso!

Per evitare questo, bagna almeno 2/3 del tubo “indipendentemente dalla sua lunghezza”, questa operazione è piu facile se avete il sapone in un contenitore stretto e alto.

Ed ecco qua una fantastica Bolla Budino Gigante!!!

MA NON E’ FINITA QUA!

Fatta la prima bolla, bagna nuovamente il tubo per 2/3 della sua lunghezza e penetra con il tubo bagnato delicatamente la prima bolla.

Se hai immerso bene il tubo, la bolla non scoppia ma accoglie il tubo, a questo punto avvicinalo al tavolino e ripeti l’operazione facendo una bolla più piccola dentro la bolla grande

Appena fatta la bolla, sfila il tubo et volià una bolla dentro una bolla!

Puoi ripetere quest’operazione più volte creando una dama di bolle.

 Attenzione se il tubo non è ben bagnato scoppia la bolla.

La bolla scoppia, anche se arriva a toccare parti di tavolo non bagnate.

CONSIGLI UTILI PER RENDERE TUTTO ANCORA PIU’ SEMPLICE

-Per fare la bolla esterna, quella più grande puoi utilizzare anche un tubo di carta come quello della carta igienica, devi bagnare la punta e poi soffiarci dentro delicatamente, mentre la bolla cresce, stai attenta che non tocchi parti asciutte del tubo altrimenti scoppia!

-Per fare le bolle interne utilizza tubi di plastica o cannuccia ben bagnata.

-Provare a soffiare con le cannucce delle piccole bolle dentro quella grande, basta avvicinare la cannuccia alla bolla e soffiare in maniera decisa ma non troppo forte, vedrai piccole bolle entrare nella bolla gigante e appoggiarsi al tavolo.

Adesso tocca a te!

Trova giochi da poter fare con le bolle, chi la fa più grande, chi riesce a fare più bolle una dentro l’altra ecc.

Sperimenta, sono sicuro che farai innumerevoli e sensazionali scoperte.

Beh, se ti piace giocare con le bolle giganti adesso non hai più scuse.

Giocare con le bolle giganti insieme ai tuoi figli non sarà mai  stato così divertente, sia per te che per loro.

Non aspettare, prenota subito il sapone, programma una data, invita un po’ di amici e Bolleeee.

Buone bolle

Alessandro

P.S. Nel prossimo post uno special sulle Bolle Bacchettate.

Un altro incredibile metodo per fare bolle giganti, non perderlo!!

commenta tramite facebook

Leave A Response

* Denotes Required Field